PhD Cibo e Sviluppo sostenibile F.A.I. Lab – Filiera Agricola Italiana

Come si articola il Progetto F.A.I. Lab

Filiera Agricola Italiana

Il Progetto “PhD Cibo e sviluppo sostenibile (F.A.I. Lab)” punta a realizzare un’azione di sostegno alla collocazione dei dottori di ricerca italiani in un settore di punta per l’economia nazionale, quello della filiera agroalimentare “Made in Italy”.

Il progetto coordinato da Fondazione CRUI in collaborazione col MIUR e condotto in partenariato con Coldiretti, si articola in due fasi:
1 - Processo di incontro tra domanda e offerta
2 - Gestione e monitoraggio

Saranno emanati due Bandi rivolti alle Imprese e ai Dottori di ricerca finalizzati all’inserimento di personale altamente qualificato in realtà imprenditoriali. Attraverso il Bando rivolto alle Imprese verranno selezionate le offerte di lavoro da ammettere a cofinanziamento; il beneficio concedibile ai soggetti ammessi prevede un cofinanziamento di durata massima triennale
- pari all’80% il primo anno;
- al 60% il secondo e terzo anno
a parziale copertura del costo aziendale, per l’assunzione con contratto di lavoro dipendente a tempo determinato o indeterminato di candidati in possesso di un dottorato di ricerca.

IL BANDO

F.A.I. Lab - Filiera Agricola Italiana

Bando per l’individuazione di imprese operanti nel settore agricolo ed agroalimentare per la realizzazione del Progetto PhD - “Cibo e sviluppo sostenibile” F.A.I. LAB
LEGGI IL BANDO